image description

Tagliando auto: cos’è, ogni quanto e dove farlo

tagliando auto

Il tagliando auto è’ una manutenzione ordinaria fondamentale nel ciclo vitale di un’automobile, per sfruttare al meglio le potenzialità dei veicoli, sempre più tecnologicamente evoluti.

 

A cosa serve il tagliando auto?

Il tagliando auto è una verifica periodica delle componenti dell’auto volta a mantenere o ripristinare la massima efficienza meccanica, compatibilmente con lo stato d’usura complessivo.

Si tratta di una serie di controlli regolari sullo stato della meccanica del mezzo e sul corretto funzionamento di tutti i sistemi, anche elettronici. Lo scopo è prevenire guasti e malfunzionamenti rilevanti dovuti al deterioramento, che richiederebbero riparazioni straordinarie: a tagliando fatto, puoi viaggiare più tranquillo e sicuro.

 

Sì, ma in cosa consiste il tagliando auto?

Gli interventi più comuni durante l’esecuzione di un tagliando sono:

  • sostituzione dell’olio motore;
  • ripristino del livello dei fluidi (refrigerante, liquido freni, detergente lavavetri);
  • controllo o sostituzione della cinghia di distribuzione (se presente);
  • controllo efficienza degli ammortizzatori;
  • sostituzione dei filtri (olio, aria, carburante, abitacolo);
  • controllo della pressione e usura degli pneumatici;
  • controllo impianto frenante (usura delle pastiglie e spessore dei dischi);
  • verifica del corretto funzionamento del condizionatore;
  • verifica del funzionamento di tutte le luci;
  • controllo ed eventuale sostituzione delle spazzole dei tergicristalli

Molti veicoli di più recente costruzione sono dotati di sistemi e sensori elettronici in grado di segnalare automaticamente la necessità di effettuare un tagliando. Questo significa che gli intervalli tra un controllo e l’altro possono essere variabili, in funzione anche dello stile di guida e delle condizioni del mezzo.

 

Cosa cambia tra tagliando auto e revisione?

La revisione è obbligatoria per legge, il tagliando non lo è.

Tuttavia, se la revisione certifica lo stato di funzionamento complessivo del veicolo, solo un tagliando verifica lo stato di ogni singola componente dell’automobile. Per questo motivo sono necessari sia revisione sia tagliando auto.

 

Tagliando auto: ogni quanto?

Non esiste una risposta assoluta: gli interventi e la loro frequenza, calcolata in base al tempo e/o al chilometraggio percorso, variano a seconda dello specifico modello di auto e vengono generalmente indicati nel manuale di manutenzione della stessa.

Solitamente, il tagliando va fatto ogni 15.000 – 30.000 km, ma per i veicoli più recenti la soglia può salire fino a 35.000 km. Per quanto riguarda il tempo, invece, le linee guida delle cause automobilistiche suggeriscono ogni anno, al massimo ogni 2 anni.

La risposta alla domanda “ogni quanto va fatto il tagliando auto?” sta proprio nella combinazione tra chilometraggio macinato e tempo trascorso dall’ultimo tagliando. Per sapere con esattezza quando, rivolgiti a un meccanico. Ma quale meccanico?​

 

A chi rivolgersi per il tagliando auto?

Secondo il Regolamento CE 1400/2002 è possibile rivolgersi a qualunque officina indipendente purché regolarmente iscritta all’albo degli autoriparatori, in possesso della dotazione diagnostica del mezzo, della scheda di manutenzione del costruttore e di tutti quei requisiti che la pongono professionalmente all’avanguardia.
In questo modo l’eventuale garanzia in corso non decade, a patto però che vengano rispettati gli intervalli di manutenzione programmata fissati dalla casa madre.

 

Dove effettuare il tagliando auto a Bergamo e provincia?

Pneumatici Angioletti offre un servizio altamente professionale, veloce e conveniente per il tagliando della tua auto! Trovi le nostre officine a Bergamo, Bonate Sopra, Calusco d’Adda e Cambiago, con operatori sempre pronti a venire incontro alle tue esigenze.

Affidati a dei professionisti!

Richiedi un preventivo direttamente online!

 

Contattaci ai seguenti numeri

Chiudi